ElezioniMessina2022, abusi nei seggi. Scrutatori chiedono: “Vuole tutte le schede?”

MESSINA. Alle solite nefandezze elettorali, quest’anno a Messina se ne aggiunge un’altra. Numerosi lettori ci hanno segnalato che al momento del ritiro delle schede molti scrutatori chiedono agli elettori se le vogliono tutte. Questo è inaccettabile. Gli scrutatori devono consegnare tutte le schede e sta all’elettore, eventualmente, rifiutare quelle per i referendum. Al momento ci hanno segnalato che questi casi si sono verificati alla Vittorini, alla Cesare Battisti, alla Boer, alla Galatti, alla Principe di Piemonte, a Montepiselli, alla Saitta a Santa Margherita, a Gravitelli, allla San Francesco e alla Evemero da Messina. Seguiranno aggiornamenti, segnalateci eventuali abusi lasciando un messaggio sulla nostra pagina facebook Sicilians.Elezioni amministrative piccola


Elisabetta Raffa

Giornalista professionista dal secolo scorso, si divide equamente tra articoli di economia e politica, la cucina vegana, i propri cani, i libri, la musica, il teatro e le serate con gli amici, non necessariamente in quest’ordine. Allergica ai punti e virgola e all’abuso dei due punti, crede fermamente nel congiuntivo e ripete continuamente che gli unici due ausiliari concessi sono essere e avere. La sua frase preferita è: “Se rinasco voglio essere la moglie dell’ispettore Barnaby”.