Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

E’ morto Franco Cucinotta, giornalista di RTP

Franco Cucinotta (Foto Gazzetta del Sud)

E’ inutile girarci intorno e utilizzare frasi come “è venuto a mancare” o “è scomparso”. Franco Cucinotta, cronista di nera e giudiziaria di RTP dalla metà degli anni Ottanta, era abituato a chiamare le cose con il proprio nome e non gli sarebbe piaciuto.

E allora: oggi pomeriggio è morto Franco Cucinotta, dopo avere lottato in tutti i modi per non arrendersi alla malattia. Non un amico perché non ci siamo mai frequentati fuori dagli incontri di lavoro, ma un caro collega sì.

Vera e propria memoria storica di un settore, la nera e la giudiziaria, che non ho mai amato. E così, quando incidentalmente dovevo occuparmene, sapevo che al termine delle conferenze stampa gli avrei potuto chiedere qualche chiarimento e che lui mi avrebbe aiutato con garbo e gentilezza, senza farmi pesare la sua competenza e la sua conoscenza del settore.

Lo stesso garbo e gentilezza che mi ha sempre dimostrato quando chiamavo in redazione per far pubblicare un comunicato che avevo inviato o perché, da corrispondente dell’AGI, rilanciasse la notizia.

Addio caro Franco. Ovunque tu sia, mi piace immaginare che tu abbia con te il tuo onnipresente taccuino nel quale stenografare come, con grande invidia di tutti noi che arranchiamo rincorrendo le parole, solo tu sapevi fare.