Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Droga, la polizia arresta due spacciatori

Antonio Giacobbo
Felice Lizio

Ieri pomeriggio, gli agenti della Squadra Mobile di Messina hanno tratto in arresto in flagranza di reato i messinesi Felice Lizio e Antonino Giacobbo, 34 e 26 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di eroina.

Durante i servizi di controllo sull’autostrada A20 in direzione Palermo, dopo la barriera di Villafranca Divieto, gli agenti di Polizia hanno notato un’auto che andava molto veloce.

Insospettiti dall’atteggiamento dei due uomini a bordo, i poliziotti li hanno fermati.

Al momento dell’alt, uno dei due ha tentato di disfarsi di un involucro di colore bianco.

La perquisizione personale e dell’auto ha permesso agli agenti  di trovare e sequestrare sei involucri avvolti in cellophane nascosti nel portaoggetti dello sportello e contenenti 3,7 grammi di eroina.

Sotto un tappetino è stato anche scoperto un coltello disossatore, con manico di legno, lama curva appuntita e ben affilata, lungo complessivamente 27 centimetri, per la quale Lizio è stato denunciato in stato di libertà per detenzione illegale di arma da taglio.

Lizio e Giacobbo sono stati arrestati e su disposizione dell’A.G. condotti presso le loro abitazioni in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.