Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Domenica concerto dell’Exclusive saxophone and piano Quintet

Domenica 5 gennaio alle 18 al Palacultura “Antonello di Messina” concesso alle associazioni musicali grazie al protocollo d’intesa con il Comune, l’Exclusive saxophone and piano Quintet si esibirà nell’ambito della stagione concertistica 2013-2014 della Filarmonica Laudamo.

Il quintetto nasce dalla collaborazione dell’ExclusIVe Brass Quartet, formato da Valentina Renesto al sax soprano, Olga Costa al sax alto, Francesca Simonelli al sax tenore e Stefano Angeloni al sax baritono con il pianista Giuseppe Bruno.

Formatosi nel 2010, l’ExclusIVe Brass Quartet si distingue nel panorama musicale italiano per la professionalità e freschezza del repertorio, che si misura su territori spesso inusuali. E’ composto da musicisti provenienti da differenti

esperienze concertistiche in Italia e all’estero sia come solisti che in formazione.

In collaborazione con Giuseppe Bruno, pianista di ininterrotta attività concertistica in tutto il mondo anche come direttore d’orchestra alla Filarmonica di Kiev, riescono a dar vita a una proposta che comprende anche brani composti e trascritti appositamente per questa formazione.

Nel programma che presenteranno per la Filarmonica Laudamo sono comprese le prime esecuzioni assolute della “Piano Sonata n. 1” e delle “Variations on Mozart’s Variations for Saxophone Quartet and Piano”, entrambe del compositore Roberto Scarcella Perino, messinese di nascita e residente a New York da diversi anni, e il Concerto per Pianoforte n. 5 “Imperatore” di Ludwig Van Beethoven, trascritto e arrangiato dallo stesso Giuseppe Bruno.