Domani protesta dei lavoratori MessinAmbiente davanti al Comune

L'autoparco di MessinAmbiente di via Salandra

“Nonostante le continue promesse da parte dell’Amministrazione Comunale e dell’assessore all’ambiente Ialacqua e le reiterate sollecitazioni della FP Cgil di Messina, a distanza di oltre due settimane ancora non si ha notizia del pagamento della 14^ mensilità ai lavoratori della MessinAmbiente”.

Così il segretario generale della FP Cgil di Messina Clara Crocè, che con il responsabile di settore Carmelo Pino e la RSU annuncia per domani mattina un’assemblea di due ore in tutti i turni di lavoro della società partecipata, con

un sit-in delle maestranze davanti il Comune di Messina dalle 9 alle 12.

La manifestazione è stata organizzata per protestare contro “la mancanza di garanzie e una data certa rispetto al pagamento della mensilità e per sottolineare la mancanza di rispetto dell’amministrazione nei confronti di maestranze, che nell’ultimo periodo si sono prodigate sobbarcandosi carichi di lavoro non indifferenti anche in condizioni molto precarie per consentire alla città di uscire dall’emergenza rifiuti”.

Ad alimentare la tensione tra i lavoratori i continui rinvii dei pagamenti e la mancanza di risposte da parte dell’esecutivo. “Intoppi e lentezze burocratiche -conclude la Crocè- che non tengono conto delle esigenze degli operatori che devono pagare tasse e mutui”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *