Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Dissesto idrogeologico a Valdina, al via i lavori di messa in sicurezza di contrada Tracoccia

MESSINA. La Struttura contro il dissesto idrogeologico guidata dal presidente della Regione siciliana Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce indice una procedura negoziata per il consolidamento del versante ovest della frazione di Tracoccia a Valdina, nel Messinese. Si compie così il primo passo per restituire piena e sicura fruibilità a un’area che una serie di frane e di alluvioni hanno seriamente compromesso sul fronte della stabilità, con rischi per l’incolumità pubblica. Una situazione che di fatto, oltre a rendere impraticabile la circonvallazione che collegava con la strada provinciale 58 costringendo l’intenso traffico veicolare a transitare per le vie dell’abitato, ha prodotto danni alle reti di sottoservizi, alle infrastrutture esistenti e a qualche edificio situato a ridosso del tracciato. L’intervento consiste nella regimentazione delle acque e in opere per il ripristino dell’arteria viaria e dei servizi annessi. Si procederà, quindi, con il rifacimento dei marciapiedi e delle ringhiere e con la pavimentazione del manto stradale. Verranno altresì realizzati muri di contenimento e una palificata con elementi in cemento armato, collegati in testa da un cordolo di coronamento.

Dissesto idrogeologico a Valdina, al via i lavori di messa in sicurezza di contrada Tracoccia
Dissesto idrogeologico a Valdina, al via i lavori di messa in sicurezza di contrada Tracoccia