Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Diffamazione sul web, condannato l’ex sindaco di Oliveri Antonino Amodeo

MESSINA. Il giudice monocratico del Tribunale di Patti Francesco Torre ha condannato l’ex sindaco di Oliveri Antonino Amodeo, titolare dell’omonimo blog, alla pena di 1.000 euro oltre al pagamento delle spese processuali. Assolta l’altra imputata, Valentina Giunta, perché il fatto non costituisce reato.

Ai due è stata contestata la pubblicazione tra il 30 settembre 2010 e il 5 marzo 2012 di post sul web ritenuti diffamatori nei confronti di un altro primo cittadino di Oliveri, Michele Pino, e dei componenti la Giunta Comunale e il Consiglio in quello stesso arco di tempo: Francesca Sidoti, Franca Iarrera, Carmelo Gullo, Tindaro Lembo, Carmelo Recupero, Davide Gitto, Giacomo Bertino, Filip,po Salmeri, Giuseppa Boncoddo, Francesco Pino e Carmela Sottile.

Alle persone offese, che si sono costituiti parte civile con gli avvocati Giuseppe Ciminata, Fabio Catania, Anna Dauccia, Sebastiano Campanella, Tommaso Calderone e Gabriella Caccamo, è stato riconosciuto il diritto al risarcimento del danno da liquidarsi in separata sede al pagamento delle spese legali