Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Da Palazzo Zanca 500 mila euro all’ATM

Dal Comune arriva una boccata d’ossigeno per l’ATM. Il commissario straordinario del Comune Luigi Croce ha approvato l’erogazione della somma di 500 mila euro in favore dell’Azienda Trasporti Messina. La somma è l’anticipazione per concorso spese per l’esercizio corrente dei trasferimenti dovuti da Palazzo Zanca all’ATM.

Il commissario Croce ha anche deliberato il nuovo quadro economico dei lavori di ristrutturazione, adeguamento e sistemazione delle aree esterne della scuola elementare e materna Beata Eustochio, per una spesa di quasi 800 mila euro.

Via libera anche all’atto di nomina dei componenti il “Laboratorio per lo sviluppo turistico” dopo l’istituzione dell’imposta di soggiorno. A comporlo saranno il dirigente Salvatore De Francesco per il Comune di Messina, Francesco Alibrandi per la Provincia Regionale, Giuseppe Minniti Traina per la Federalberghi di Messina, Benny Bonaffini per la Confesercenti e Maria Cristiana Laurà per l’Autorità Portuale.

Disco verde anche per l’approvazione del Piano degli indicatori gestionali di Palazzo Zanca. Nello specifico si è stabilito che la rilevazione dell’efficienza, efficacia ed economicità della gestione debba essere effettuata ogni 3 mesi con report gestionali trasmessi da ciascun dirigente.

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.