Cronaca. Week-end caldo a Barcellona Pozzo di Gotto, denunciate 13 persone

MESSINA. Nell’ambito dei controlli svolti nella fine settimana appena trascorsa, i Carabinieri della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto hanno deferito in stato di libertà 13 persone per diversi reati. In particolare, l’azione svolta dai Reparti dipendenti, Nucleo Operativo Radiomobile e Stazioni, nella citta del Longano e nei Comuni limitrofi, ha riguardato il controllo dei luoghi principalmente frequentati dai giovani e quello della circolazione stradale, con l’utilizzo dell’alcoltest sui guidatori in uscita dai locali. Nel suo complessi, il servizio ha permesso di denunciare 4 persone per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di droga e di deferire in stato di libertà 8 guidatori per guida sotto l’effetto di sostanze

alcoliche. Tra l’altro, due di questi sono stati sorpresi anche in possesso di coltelli a serramanico e deferiti per porto di armi e oggetti atti a offendere.

Sono stati, inoltre, segnalati al Prefetto di Messina diversi assuntori di sostanze stupefacenti ed un uomo è stato deferito in stato di libertà per ricettazione, perché trovato in possesso di una bicicletta di valore, risultata poi rubata, che è stata restituita al legittimo proprietario. Il servizio, nel suo complesso, ha consentito di sequestrare 16 grammi di eroina, 30 grammi di marijuana, il ritiro di 8 patenti di guida e il fermo amministrativo di 6 veicoli per mancanza della copertura assicurativa. Sul piano della prevenzione, sono stati controllati 95 persone e 43 veicoli, effettuate verifiche a diverse persone sottoposte a misure cautelari e svolte alcune perquisizioni d’iniziativa personali e veicolari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *