Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Spaccio di droga a Barcellona PG: arrestato 22enne

MESSINA. Ieri mattina i Carabinieri delle Stazioni di Barcellona Pozzo di Gotto e Terme Vigliatore, con l’ausilio di personale del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi, in provincia di Catania, hanno arrestato in flagranza di reato B. F., 22enne barcellonese, per detenzione ai fini di spaccio di droga. I militari della Compagnia di Barcellona PG già da alcuni giorni avevano notato un anomalo movimento nella zona. Alle prime luci dell’alba di ieri, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla repressione dei reati in materia di stupefacenti con utilizzo delle unità cinofile dell’Arma, il cane Indic ha mostrato chiari segnali di interesse verso l’auto di B.F., residente in quella via. La perquisizione del mezzo, parcheggiato proprio di fronte all’abitazione, permetteva di trovare, all’interno del bagagliaio, abilmente occultati, diversi panetti di hashish per un totale di 250 grammi ed ulteriori 250 grammi di marijuana. Più di 100 grammi di marijuana erano già stati confezionati e divisi in dosi, pronti per la vendita al dettaglio.

Nella successiva perquisizione domiciliare sono stati rinvenuti un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento delle dosi che sono stati sottoposti a sequestro. Su disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Barcellona P.G. Federica Pajola dopo le formalità di rito l’arrestato è stato condotto nella Casa Circondariale Madia di Barcellona Pozzo di Gotto, in attesa di giudizio direttissimo.