Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Produzione e traffico di droga, arrestati due giovani a Sant’Agata di Militello

Masi
Tranchita

MESSINA. Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno arrestato in flagranza di reato Virginio Tindaro Tranchita, 21enne e Sebastiano Mazzurco di 28 anni per produzione, traffico e detenzione illecita di droga. La capillare attività di prevenzione e repressione dei reati svolta dall’Arma sul territorio, finalizzata a contrastare la continua e pervasiva diffusione di sostanze stupefacenti, soprattutto tra giovani e giovanissimi, ha consentito di individuare i due soggetti, già noti alle forze dell’ordine. Fermati dai carabinieri della stazione di Longi, unitamente al personale del Nucleo Operativo e Radiomobile nel corso di un posto di controllo, gli spacciatori sono stati sottoposti a perquisizione personale e veicolare, estesa successivamente anche alle rispettive abitazioni. Sono stati trovati in possesso di 1,1 kg di marijuana e 5 grammi di cocaina suddivise in dosi, un bilancino di precisione, denaro in contanti e materiale per il confezionamento della droga. A conclusione delle operazioni, i carabinieri hanno sequestrato l’intero materiale rinvenuto e hanno portato i due in caserma. Sulla sostanza stupefacente saranno eseguite le consuete analisi di laboratorio al RIS di Messina. Tranchita e Mazzurco, informata la magistratura competente, sono stati portati in regime di arresti domiciliari nelle proprie abitazioni, in attesa dell’udienza di convalida al Tribunale di Patti.