Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Panico a Barcellona PG, auto impazzita semina il caos e finisce nel torrente Longano

Ha seminato il panico lungo le strade di Barcellona Pozzo di Gotto nella notte appena trascorsa. Un giovane ha messo a rischio la sicurezza di altri automobilisti in transito prima di finire la sua corsa sul letto del torrente Longano lungo la via del Mare. Il fatto è accaduto intorno alle 3 della notte appena trascorsa, quando i carabinieri, nel corso dei normali controlli, hanno subito notato la Peugeot 1007 che transitava lungo la via del Mare. Il conducente, secondo indiscrezioni non confermate dalle autorità, sarebbe scappato a folle velocità e ne sarebbe scaturito un inseguimento con i militari. Durante la corsa si è schiantato circa 100 metri prima del ponte di Caldera’ crollato nel 2011.  Bloccato dai militari, al giovane sarebbe stata comminata una multa salatissima e una denuncia per resistenza. L’auto è stata sequestrata. Sulla vicenda vige il massimo riserbo da parte delle autorità.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.