Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Minacce e persecuzioni, 53enne arrestato a Patti

Non ha accettato la fine della relazione ed ha provocato forti stati di ansie e paure all’ex compagna e alla sua famiglia. Una volta ha lasciato cartucce da fucile sul parabrezza della macchina, un’altra ha scritto insulti sui muri con una bomboletta poi ritrovata in casa. Poi ancora pedinamenti e minacce di usare un’arma che deteneva per la professione di guardia giurata, tra l’altro svolta in modo abusivo.
La vittima l’ha denunciato e così i poliziotti del Commissariato di Patti hanno arrestato e posto ai domiciliari un 53enne, per il reato di atti persecutori.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.