Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Messina, si è costituito il pirata della strada dell’incidente tra via Trieste e via Natoli

MESSINA. Si è costituito il pirata della strada coinvolto nell’incidente avvenuto la notte del 2 agosto scorso all’incrocio tra la via Trieste e la via Natoli. Il colpevole è un 22enne che alla guida di una Lancia Ypsilon ha travolto una vespa con in sella una coppia di ragazzi di Palmi. Entrambi sono stati trasferiti al Policlinico, lui in codice giallo, lei, più grave, in codice rosso. Per il giovane N. G. è scattata la denuncia per fuga e omissione di soccorso. Subito dopo lo scontro gli uomini della Sezione Operativa Mobile della Polizia Municipale si sono messi sulle tracce dell’auto coinvolta nel sinistro. Grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza posti lungo la via di fuga sono arrivati fino al quartiere di residenza del pirata della strada. La prima conseguenza immediata dell’incidente è stata il ritiro della patente a N. G..