Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Messina, rapina in gioielleria: bottino ingentissimo, caccia ai 3 banditi

MESSINA. Ennesima rapina in città. A esser presa di mira questa volta la gioielleria Costa, in viale San Martino all’angolo con il viale Europa. Intorno alle 19.30 tre uomini (uno a volto scoperto, gli altri due travisati e armati di pistola) hanno fatto irruzione nella gioielleria: quello a volto scoperto si è fatto aprire come se fosse un cliente e subito dopo sono entrati i due complici. Sotto la minaccia delle armi hanno obbligato i proprietari ad aprire la cassaforte e si sono fatti consegnare tutto il contenuto. Poi sono fuggiti tutti e tre a bordo di uno scooter, in direzione sud. Nella fuga hanno perso un paio di contenitori di gioielli. Ancora da quantificare il bottino, che comunque pare sia ingentissimo. Indagano gli uomini del Nucleo Radiomobile e i carabinieri della Compagnia Messina Centro. Le immagini riprese dalle telecamere installate nella zona potrebbero rivelarsi fondamentali per individuare i tre rapinatori, anche se al momento appare incomprensibile la scelta di uno di loro di apparire a volto scoperto, rischiando quindi di essere facilmente identificato.

Cronaca. Messina, rapina in gioielleria: bottino ingentissimo, caccia ai 3 banditi
Cronaca. Messina, rapina in gioielleria: bottino ingentissimo, caccia ai 3 banditi
Cronaca. Messina, rapina in gioielleria: bottino ingentissimo, caccia ai 3 banditi
Cronaca. Messina, rapina in gioielleria: bottino ingentissimo, caccia ai 3 banditi