Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Messina, mercoledì al Duomo i funerali di Alessandra Musarra. E spunta un video utile per le indagini

Saranno celebrati mercoledì alle 11 al Duomo di Messina i funerali di Alessandra Musarra, uccisa dal suo compagno Cristian Ioppolo nella notte tra il 6 e il 7 marzo.

L’abbraccio e il sostegno alla famiglia di Alessandra da parte della comunità Messinese passa anche attraverso la preghiera. Domani sera, all’obitorio del Policlinico di Messina si terrà una veglia dalla copiosa e sentita partecipazione a partire dalle 16,30. Le spese per il funerale saranno sostenute dalla Confcommericio.

Intanto spunta un video che potrebbe essere di fondamentale importanza per ricostruire cosa effettivamente sia successo la notte dell’omicidio. Un video, dal contenuto ancora riservato, è al vaglio della Squadra Mobile di Messina. La procura ha affidato alla dottoressa Patrizia Napoli l’esame medico legale. Dall’esito dell’esame medico legale e dalla visione delle immagini, le forze dell’ordine sperano di ricostruire minuto dopo minuto le fasi che hanno portato alla morte della ventinovenne. All’esame medico legale sarà partecipe anche il dottore Nino Bondì, consulente di parte per conto di Cristian Ioppolo, mentre per la famiglia Musarra sarà presente il medico Alessio Asmundo. Infine oggi il giudice dell’udienza preliminare, Tiziana Leanza,  ha convalidato il fermo di Ioppolo, che si ritrova rinchiuso nel carcere di Messina Gazzi.

 

 

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.