Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Merì, avvia minori all’accattonaggio: 40enne arrestato

I Carabinieri della Stazione di Merì hanno arrestato nel primo pomeriggio I. A., 40anni di nazionalità rumena in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto – Ufficio Esecuzioni Penali, poiché condannato alla pena di 1 anno e 3 mesi di reclusione per abbandono di minori.
L’uomo,  Italia senza fissa dimora, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri della Stazione di Pace del Mela nel 2012, a Monforte San Giorgio, in quanto aveva avviato dei minori all’accattonaggio in strada.
I Carabinieri della Stazione di Merì con l’ausilio dei militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, hanno individuato e catturato l’uomo che si aggirava per le vie del paese.
Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso la casa circondariale “Madia” di Barcellona Pozzo di Gotto a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.