Cronaca. Lipari, scoperto in mare il cadavere di un’anziana: si ipotizza un suicidio

MESSINA. Il cadavere di un’anziana settantenne è stato trovato stamane verso le 8.30 a Lipari nella zona di Porticello, vicino al pontile della ex Pumex. A darne notizia il quotidiano Eolien News. Il corpo, ormai esanime e privo di abiti, è stato scoperto da un residente di Acquacalda che stava passeggiando con il proprio cane. La era originaria di Brescia ma viveva nell’isola da alcuni anni. Sembra che avesse gravi problemi familiari e anche per questo motivo al momento gli inquirenti tendono a ipotizzare un suicidio. Sul posto i Carabinieri, la Guardia Costiera, i Vigili del fuoco, la Polizia Municipale e un’

internal_tag " rel="tag" title="Articolo taggato con ambulanza">ambulanza del 118.  Il decesso dovrebbe essere avvenuto nelle prime ore di stamane. Sul corpo sono state rinvenute delle ferite, probabilmente causate dal ripetuto impatto contro il pontile e gli scogli a causa del mare agitato. Ulteriori dettagli potranno essere forniti solo con l’autopsia.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *