Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Isole Eolie, il cadavere di una donna trovato su una spiaggia di Lipari

MESSINA. Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato oggi sulla spiaggia di Quattrocchi a Lipari. Il corpo, come riporta il quotidiano online EolieNews.it, appartiene a una donna di età compresa tra i 35 e i 40 anni, che al momento della morte indossava un giubbotto di galleggiamento, pantaloni a pois, una giacca a vento scura e stivali in pelle. L’ipotesi più probabile è che sia caduta in mare da una imbarcazione, ma al momento non c’è alcuna certezza perché non risultano denunce di persone scomparse che corrispondano a questa descrizione. Il recupero del cadavere, che a breve sarà trasferito nell’obitorio del cimitero di Lipari, è stato effettuato dagli uomini dell’Ufficio Marittimo e da una squadra dei Vigili del Fuoco. Visti i diversi recenti naufragi di migranti, non è escluso che la donna stesse tentando insieme ad altri compagni di sventura di arrivare in Italia via mare. A supervisionare le operazioni la Guardia Costiera locale.