Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Detenzione armi e spaccio di droga, 37enne arrestato a Mistretta

MESSINA. Stamane i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mistretta hanno arrestato in flagranza di reato A.L.S., 37 anni, di Motta D’Affermo, ritenuto responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto di armi o oggetti atti a offendere. I Carabinieri lo hanno controllato a Mistretta alla guida del veicolo di proprietà del padre e dopo la perquisizione personale e dell’auto lo hanno trovato in possesso di un coltello da cucina con una lama di 20 centimetri nascosto sotto il sedile del guidatore, che è stato immediatamente sequestrato. I militari hanno svolto una successiva perquisizione domiciliare, rinvenendo e sequestrando 60 grammi di hashish.

Dopo le formalità di rito, su disposizione del sostituto procuratore della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Patti Alessandro Lia, il 37enne è stato condotto a casa propria sottoposto alla misura dei domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto. La droga sequestrata sarà sottoposta ad analisi tecniche dagli esperti del Reparto Carabinieri Investigazioni Scientifiche di Messina.