Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Botti di Capodanno, diversi i feriti tra Barcellona PG, Milazzo e Terme Vigliatore

Sono stati diversi i feriti per i botti di Capodanno a Barcellona Pozzo di Gotto, Milazzo e Terme Vigliatore.  Hanno dovuto ricorrere alle cure ospedaliere  un trentenne Milazzese e un cinquantenne Barcellonese, rimasti feriti a seguito dell’esplosione di botti illegali, rimediando ustioni e bruciature in varie parti del corpo con ferite guaribili in 30-40 giorni. Altri due giovani, uno di Terme Vigliatore e l’altro di Savoca, hanno riportato gravi ustioni sempre a seguito dell’esplosione di botti. Il giovane di Savoca in particolare, a seguito delle ferite riportate all’occhio ed alla mano destra,  è stato ricoverato in codice rosso all’Ospedale Papardo di Messina.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.