Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Blitz dei Carabinieri, quattro persone arrestate per associazione mafiosa in provincia di Messina

Sono state arrestate quattro persone ritenute organiche nel clan dei batanesi, fazione della famiglia mafiosa di Tortorici. Il gruppo criminale è attivo tra i comuni di Sant’Agata di Militello, Alcara li Fusi, Galati Mamertino e Rocca di Caprileone nella gestione delle estorsioni, del traffico di stupefacenti, e nell’acquisizione del controllo di attività economiche e imprenditoriali, sfruttando la forza nelle intimidazioni del clan mafioso.

I carabinieri  di Messina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip presso il tribunale di Messina su richiesta della locale procura della repubblica – Dda nei confronti di quattro persone ritenute organiche al clan, ritenute responsabili dei reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, tentata estorsione e porto illegale di armi aggravati dal metodo mafioso, detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.