Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Barcellona PG, sciopero dei lavoratori Dusty con corteo di protesta

I lavoratori della Dusty, società impegnata nel servizio di raccolta dei rifiuti a Barcellona Pozzo di Gotto, tornano a protestare a distanza di poco meno di un mese. Il motivo è dovuto al ritardo nel pagamento dello stipendo di gennaio, maturato il 15 febbraio. I dipendenti della società si sono ritrovati in massa stamattina in piazza Falcone Borsellino, da dove si è mosso un corteo che ha attraversato la via Roma, piazza Duomo, la via Garibaldi e la via Spagnolo per arrivare infine dinnanzi al palazzo comunale. Una situazione complessa, con il comune, in difficoltà economica, che non ha prospettato nessuna soluzione per fare fronte alla crisi che non permette di pagare le fatture arretrate alla Dusty e, di conseguenza, gli stipendi degli esasperati lavoratori. Permarrà dunque lo stato di agitazione fino a quando il comune non metterà fine alla problematica esistente. Ci riuscirà? Al sindaco Roberto Materia e alla sua giunta l’ardua sentenza.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.