Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Barcellona PG, rapina all’ufficio postale di Sant’Antonino: bottino ingente

Rapina a mano armata alle poste di Sant’Antonino. Due uomini con il volto coperto da un casco, poco prima delle 13,30, sono entrati minacciando i dipendenti con dei coltelli. Hanno costretto i dipendenti a consegnare il denaro custodito nei cassetti metallici: una somma ingente (circa 90-100mila euro) che hanno immediatamente arraffato, per poi fuggire. Si sono dileguati rapidamente a bordo di una vettura. Nessuno avrebbe notato i tratti somatici degli autori della rapina. Utili ai fini delle indagini, condotte dai carabinieri della compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto,  agli ordini del capitano Giancarmine Carusone, potrebbero rivelarsi le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.