Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Cronaca. Barcellona, fili elettrici scoperti in via Salvatore Cattafi, la segnalazione di Barcellona Lab

Fili elettrici scoperti

MESSINA- Ci si lamenta che la bolletta dell’elettricità costi troppo e poi non ci si accorge che basterebbe recarsi in via Salvatore Cattafi per potersi rifornire gratuitamente. Infatti, nei pressi del British College, i fili di un vecchio palo della pubblica illuminazione caduto meno di un mese fa sono stati lasciati incautamente scoperti. Così chiunque potrebbe metterci dentro le mani. Naturalmente collegarsi a questa insperata fonte energetica è senza ombra di dubbio decisamente più pericoloso che utile, ma è certo che quel palo è alla mercé di chiunque. Magari anche all’ingenuità di qualche bambino, incuriosito da quel groviglio di fili e che, per un attimo, non è visto dai genitori. Non sappiamo se proprio da quei fili passi la corrente (presumiamo di sì) e se sia facile folgorarsi (speriamo di no), ma è certo che dei fili lasciati come si vede nelle foto  non li avevamo ancora visti in città. La segnalazione è del responsabile del gruppo e quartieri di Barcellona Lab Giovanni Benenati. Si spera che Enel (o chi per essa), provveda in fretta a sistemare la situazione, anche perché ha stupito non soltanto noi, ma anche i tanti passanti che giornalmente transito nella zona, nel vedere un tale evidente problema.

 

Cronaca. Barcellona, fili elettrici scoperti in via Salvatore Cattafi, la segnalazione di Barcellona Lab
Cronaca. Barcellona, fili elettrici scoperti in via Salvatore Cattafi, la segnalazione di Barcellona Lab

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.