Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Corse clandestine, fuggono a bordo dei calessi alla vista dei carabinieri: tre denunciati

I Carabinieri hanno bloccato nella notte una corsa di uomini “sui zoccoli” a Giostra. Gli uomini del Nucleo Radiomobile, guidati del Tenente Colonnello Giuseppe D’Aveni, hanno bloccato la corsa di cavalli clandestina e denunciato due cocchieri ed il proprietario di uno dei due cavalli.

La denuncia è scattata per un 58enne già noto alle forze dell’ordine, un 28enne ed un 29enne tutti ritenuti responsabili – a vario titolo –

di blocco stradale, maltrattamento di animali e competizioni sportive clandestine su strada. Il fatto intorno alle 4 circa, all’altezza dell’ex ospedale psichiatrico Mandalari

I cavalli sono stati visitati dai veterinari dell’Asp ed è risultato che uno dei proprietari era un pregiudicato 58enne, denunciato anche lui.
Calessi e cavalli sono stati sequestrati mentre per i due cocchieri sono scattate anche 2 mila euro di multa per le violazioni del codice della strada, e l’uso di calessi non adeguato.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.