Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Coronavirus Messina, De Luca: “Settimana bianca in Trentino, la situazione più grave di quanto previsto”

MESSINA. I dati sul contagio da coronavirus portato in città da oltre un centinaio di messinesi che sono rientrati dal Trentino il 7 marzo scorso che si stanno raccogliendo nelle ultime ore confermano quanto Sicilians ha anticipato poco dopo la mezzanotte di oggi. A raccontarlo sulla propria pagina facebook alle 18.15 il sindaco Cateno de Luca. “Sono già 115 i nominativi dei messinesi che hanno soggiornato in tre strutture alberghiere di Madonna di

Campiglio dal 29 febbraio al 7 marzo per la settimana bianca. Siamo in attesa di altri dati richiesti alla questura di Trento per coloro che hanno soggiornato in B&B o chalet perché il numero dovrebbe essere di circa 140 nominativi. Ho già avvisato la Prefettura e l’ASP 5 della gravità della situazione. Alle 19 affronteremo l’argomento in diretta sulla pagina FB De Luca Sindaco di Messina”.