Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Coronavirus Messina, da 18 giorni aspetta l’esito del tampone: in quarantena dal 16 marzo

MESSINA. “Inaccettabile! Un altro luciese da 18 giorni in attesa del risultato del tampone“. A denunciare l’ennesimo ritardo nella consegna del referto è il sindaco di Santa Lucia del Mela Matteo Sciotto. “Esprimo vicinanza e sostegno al cittadino luciese che a tutt’oggi attende di conoscere l’esito del tampone effettuato il 30 marzo scorso -dichiara il primo cittadino- e dal 16 marzo è costretto alla quarantena, rispetto della normativa vigente ed in assenza di

sintomi. Tutto ciò è inaccettabile. Nonostante i numerosi solleciti rappresentati agli organi preposti -aggiunge Sciotto- altri nostri concittadini sono ancora in attesa di ricevere l’esito del tampone. Confidiamo in una risposta celere da parte delle autorità competenti e ci auguriamo che tale problematica si possa risolvere nel più breve tempo possibile”.

Matteo Sciotto, sindaco di Santa Lucia del Mela