Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Coronavirus, Italia, prima nel mondo per i morti (9.134) e seconda per i contagi (86.498)

ROMA. Tragico primato per l’Italia, prima per numero di morti per il coronavirus e seconda solo agli Stati Uniti per i contagi. Dalla Protezione Civile arriva il dato aggiornato a oggi, venerdì 27 marzo in merito alla diffusione del coronavirus Covid-19 in Italia. Al momento 66.414 persone risultano positive al virus (+4.401 rispetto a ieri). A oggi, in Italia sono stati 86.498 i casi totali (+5.959).Sono 10.950 le persone guarite (+589), mentre i deceduti sono 9.134 (+969, anche questo un primato nel mondo), ma quest’ultimo numero potrà essere confermato solo dopo che l’Istituto Superiore di Sanità avrà stabilito la causa effettiva del decesso. Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 23.895 in Lombardia, 9.361 in Emilia-Romagna, 6.648 in Veneto, 6.347 in Piemonte, 2.850 nelle Marche, 3.170 in Toscana, 2.060 in Liguria, 2.013 nel Lazio, 1.292 in Campania, 1.164 nella Provincia autonoma di Trento, 1.236 in Puglia, 1.027 in Friuli Venezia Giulia, 833 nella Provincia autonoma di Bolzano, 1.158 in Sicilia (+63 rispetto a ieri), 925 in Abruzzo, 824 in Umbria, 413 in Valle d’Aosta, 496 in Sardegna, 469 in Calabria, 147 in Basilicata e 86 in Molise.