Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Coronavirus Barcellona PG, commissione d’indagine dell’ASP 5 all’ospedale Cutroni Zodda

MESSINA. Una commissione di indagine interna per l’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. A deciderlo il direttore generale dell’ASP 5 Paolo La Paglia, che proprio non ha digerito le dichiarazioni di alcuni dipendenti del Centro COVID, preoccupati per le condizioni di sicurezza nelle quali lavorano. “Preso atto degli articoli (di stampa, ndr) del 21 aprile scorso inerenti la presunta positività al COVID-19 di personale dipendente che presta

servizio presso l’ospedale di Barcellona Pozzo di Gotto, rilevato che dallo stesso ospedale è stata divulgata una notizia inesatta che doveva essere prima confermata con i necessari controlli di verifica e considerata la lesione d’immagine arrecata all’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, la direzione generale ha disposto la nomina di una commissione di indagine interna”. A comporla Domenico Sindoni, Paolo Cardia e Felicia Laguidara, che dovranno “accertare la fonte che ha divulgato le notizie inesatte”.