Coronavirus, al Cutroni Zodda di Barcellona PG test positivo su un 50enne

MESSINA. Tampone positivo al coronavirus riscontrato dai medici dell’ospedale Cutroni Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto. Si tratta di un 50enne, che non è in pericolo di vita, che vive nel comprensorio di Milazzo, rientrato di recente in auto da Milano. Dopo alcuni giorni passati nella propria abitazione, ieri si è  presentato nella tenda del pre-triage allestita davanti al Pronto Soccorso del nosocomio barcellonese. Trasferito nel reparto

di Malattie Infettive, gli è subito effettuato il tampone per accertare la presenza del coronavirus, che ha dato esito positivo.

BarcellonaPG CutroniZodda tendapretriage 1 Sicilians
L’allestimento del pre-triage davanti al Pronto Soccorso del Cutroni-Zodda di Barcellona Pozzo di Gotto

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.