Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Controllo dei Nas in due case di riposo a Milazzo e Messina, scoperto personale non vaccinato e autorizzazioni mancanti

Due case di riposo nel Messinese sono state attenzionate dai carabinieri del Nas. I militari hanno eseguito diverse ispezioni in tutta Italia, per verificare la corretta erogazione dei servizi di cura ed assistenza a favore delle persone anziane e disabili ospitate presso cliniche e strutture a loro dedicate, con particolare attenzione alla riduzione del contagio da Covid.

Nello specifico è stato accertato

che il personale sanitario operante in due comunita’ alloggio di Messina e Milazzo avrebbe scelto in autonomia di non sottoporsi alla profilassi vaccinali per il covid-19. Inoltre sarebbe stato accertato che gli anziani ospitati presso la struttura del capoluogo messinese non risultavano censiti all’Autorità e non era stato predisposto il documento di valutazione rischi per il personale operante, motivi per i quali il titolare è stato deferito all’Autorita’ giudiziaria.

 

 

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.