Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Confapi Sicilia e Unicredit insieme per le PMI

Confapi Sicilia incontra i vertici regionali di Unicredit. In discussione le strategie di rilancio delle piccole e medie imprese dell’Isola, che da diversi anni cercano di resistere alla crisi che ha paralizzato l’economia mondiale. A confrontarsi su questo tema il presidente di Confapi Palermo Nino Scarito, il presidente di Confapi Agrigento Luigi Cucurullo (nella foto) e Salvatore Malandrino, direttore Network Sicilia di Unicredit. 

“Siamo molto soddisfatti delle parole del direttore Malandrino -commenta Cucurullo- che ci ha manifestato la disponibilità dell’Unicredit a condividere un percorso di risanamento e di rilancio, con le aziende che vivono un periodo di difficoltà congiunturale, ma che conservano lo spirito imprenditoriale e la voglia di continuare ad investire sulle proprie professionalità e competenze”. 

“In un periodo in cui le banche hanno bloccato qualsiasi tipo di finanziamento alle imprese -aggiunge Scarito- Unicredit ha dato la propria disponibilità non solo per individuare soluzioni particolari all’interno di un percorso condiviso da noi e dalla banca, ma abbiamo potuto registrare anche la disponibilità a concedere nuovi finanziamenti alle imprese sane e attive. Passaggio quest’ultimo importantissimo per fornire un sostegno concreto ai nostri soci e alle loro aziende”. 

Stabilito questo passaggio, durante l’incontro successivo si definiranno i criteri che consentiranno alle imprese iscritte a Confapi Sicilia in possesso dei requisiti previsti di usufruire di agevolazioni significative per semplificare l’accesso al credito.