Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Sequestrati tonni e pescispada sottotaglia in piazza Risorgimento

katkat / Pixabay

Vendeva tonni e pescispada sottotaglia. Lo scorso 14 ottobre, durante un controllo,  gli agenti della squadra Nautica hanno denunciato in stato di libertà un 32enne. L’uomo è responsabile della detenzione di esemplari di specie ittiche di taglia inferiore alla taglia minima.

“Alle 17 e 15 in piazza Risorgimento gli agenti – spiegano dalla Questura di Catania – nel corso di un servizio finalizzato al contrasto della vendita di specie ittiche di taglia inferiore a quella consentita dalla normativa vigente, hanno controllato l’uomo che deteneva 42 esemplari di novellame di pesce spada e tonno per un peso complessivo di 50 chili, verosimilmente per venderli”.

Il pesce controllato dai veterinari dell’ASP di Catania è stato dichiarato non idoneo al consumo umano perchè, oltre a essere di taglia inferiore a quella prevista, era in pessime condizioni igienico-sanitarie di conservazione e costituiva un serio rischio per la salute pubblica. Il pesce sequestrato è stato conferito alla discarica organica.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.