Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Non mandavano i figli a scuola, denunciati in 232

Dispersione scolasticaSono ben 136 gli alunni di Santa Maria di Licodia, in provincia di Catania, che nel 2013 non hanno voluto o potuto frequentare la scuola dell’obbligo. Denunciati i genitori, in tutto 232, con l’accusa di evasione scolastica.

Sono tutti di età compresa tra i 30 ed i 45 anni e tranne due polacchi sono tutti italiani.

Nessuno di loro è andato oltre la scuola media e sono braccianti, operai, muratori, venditori ambulanti, disoccupati, donne di servizio o casalinghe.

Tra i bambini che non frequentavano la scuola c’era persino un undicenne, costretto ad aiutare il padre nella cura del gregge.

Dai dati pubblicati diversi anni fa dal linguista Tullio De Mauro, oltre il 70% degli italiani è un semianalfabeta o un analfabeta di ritorno e non è in grado di comprendere un articolo di appena 30 righe.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.