Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Nascondeva due pistole in terrazza, arrestato 40enne a San Cristoforo

volante-polizia_articoloAveva nascosto due pistole in terrazza e due, a salve, in casa, ma i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico (UPGSP) le trovano durante una perquisizione.

Finisce in manette un 40enne, ritenuto vicino a elementi di spicco della criminalità organizzata catanese, che deve rispondere di detenzione abusiva di armi da fuoco, ricettazione e furto di energia elettrica.

“Nelle prime ore del pomeriggio – spiegano dalla Questura di Catania –  i poliziotti hanno effettuato una perquisizione a casa del 40enne in via Cotone, nel rione San Cristoforo. Gli agenti trovano all’interno di due fori ricavati nel muro della terrazza due pistole, una Bruni modello 92 Calibro 8 e una Beretta 3032 tomcat/32, entrambe con matricola abrasa fornite di caricatore con relativo munizionamento. Altre due pistole a salve sono state  invece recuperate all’interno di una cassettiera e di un armadio. Mentre, nel soggiorno, ben occultati in un armadio tra gli indumenti, c’erano un giubbotto antiproiettile e numerose munizioni calibro 38 special”.

Inoltre, sul posto è stato richiesto anche l’intervento di personale dell’Enel che, così come sospettato dai poliziotti, ha riscontrato un allaccio abusivo all’energia elettrica. Infine, parcheggiato nel cortile di pertinenza dell’abitazione, c’era un furgone rubato  che è stato riconsegnato al legittimo proprietario.

Il 40enne, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato, su disposizione del Pubblico ministero di turno, presso la casa circondariale piazza Lanza a Catania.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.