Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Nasce la Fabbrica del decoro, patto tra cittadini e istituzioni

Catania fabbrica del decoroFirmato stamattina alle 10 e 30 nell’aula consiliare di Palazzo degli elefanti dal sindaco di Catania Enzo Bianco  e dai rappresentanti di 47 associazioni l’atto di costituzione della Fabbrica del Decoro, laboratorio permanente di ricerca, ideazione, coprogettazione di interventi sostenibili e condivisi, per la rigenerazione dei luoghi marginali della Città e dei suoi beni pubblici.

“Qui c’è la chiave di volta per rilanciare Catania – ha detto Bianco – in particolare nel settore delle manutenzioni e della cura del decoro che negli ultimi anni è degenerata. Unica strada è la condivisione di una prospettiva, come stiamo facendo oggi, dove si riconosce lo spirito di una città che vuole voltare pagina”.

Alla costituzione della Fabbrica del Decoro hanno partecipato il sociologo Carlo Colloca dell’Università di Catania e il funzionario comunale Carmelo Coco della Direzione Urbanistica e Decoro Urbano che invece ha curato la fase elaborativa e organizzativa.

Particolarmente emozionato l’assessore al Decoro Urbano Salvo Di Salvo: “credo sia una legittima soddisfazione dopo mesi di lavoro avere firmato questo patto di responsabilità, frutto di un confronto utile col vivace e articolato mondo dell’associazionismo cittadino. In questo modo – ha aggiunto Di Salvo – Catania si candida a un processo sociale innovativo che punta all’inclusione e alla coesione sociale e del territorio”.

L’iniziativa rientra nell’ambito del programma di riqualificazione e rigenerazione urbana, denominato CataniAgorà promosso dall’Amministrazione Bianco, con cui sono state già avviate iniziative a specifici interventi di decoro urbano realizzati con il decisivo sostegno e la collaborazione della rete del volontariato e delle associazioni civiche, della cooperazione sociale e del terzo settore, delle istituzioni pubbliche, degli operatori imprenditoriali ed economici.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.