Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Catania. Mini arsenale a casa di due “nonnini” a Picanello

I carabinieri del Nucleo investigativo del Comando provinciale di Catania hanno arrestato in flagranza di reato due anziani coniugi, 75 anni lui e 64 lei, per detenzione illegale di armi e munizioni e per ricettazione.

Nella casa della coppia, nel popolare quartiere di Picanello, sono stati trovati un fucile da caccia calibro 16, risultato rubato ad Aci Sant’Antonio nel settembre 2011, una pistola giocattolo calibro 8, 244 munizioni di vario calibro, un giubbotto antiproiettile, due distintivi di riconoscimento del tipo utilizzato dalle forze dell’ordine, due coltelli a serramanico e alcuni passamontagna.

Sono in corso indagini per accertare se le armi fossero di gruppi criminali mafiosi. Marito e moglie sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.