Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Minacce al presidente Pulvirenti, solidarietà da Noi con Salvini

Antonino Pulvirenti presidente Catania Calcio
Antonino Pulvirenti presidente Catania Calcio

Nei giorni scorsi il presidente del Catania Calcio Nino Pulvirenti ha subito minacce di morte. Una lettera con  proiettili e poi scritte sui muri a Mascalucia, paese che ospita il Centro di Torre del Grifo dove si allena la squadra. I risultati sportivi deludenti hanno dato il via a una escalation di violenza.

“Siamo tutti delusi dai risultati sportivi – commenta Angelo Attaguile segretario nazionale di Noi con Salvini – ma un pubblico di veri sportivi non può reagire con minacce di stampo mafioso o danneggiando il patrimonio comune.

Foto Attaguile Pulvirenti
Angelo Attaguile, Fabio Cantarella e Matteo Salvini

Ci vuole – aggiunge Attaguile, segretario della Commissione nazionale Antimafia – un impegno costante a rispettare le regole anche nei momenti peggiori. Da tifoso e da uomo delle istituzioni condanno  ogni forma di violenza ed esprimo la massima solidarietà a tutti i tesserati invitandoli a continuare a dare il massimo per i colori rossazzurri” – conclude Attaguile.

“Gli insulti sui muri e lungo le strade – dice Fabio Cantarella, vicesindaco e assessore allo Sport a Mascalucia – offendono non solo il presidente Nino Pulvirenti ma l’™intera comunità  di Mascalucia che si è risvegliata ferita dal deturpamento del patrimonio pubblico e privato di una zona, la contrada Ombra, tra le più amene del paese. Questi soggetti nulla hanno a che vedere con lo sport e auspico che il tifo vero, quello che cerca il confronto costruttivo, comprenda l’™importanza di isolarli. Massima solidarietà  al presidente Nino Pulvirenti che ci ha regalato gioie senza precedenti al quale mi sento di esprimere la mia solidarietà” – chiude Cantarella, responsabile per la comunicazione in Sicilia di Noi con Salvini.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.