#Catania. Lotta al randagismo microchippatura in piazza

cagnoliniIn corso di svolgimento la microchippatura dei cani in piazza Palestro a Catania.

Lo sportello itinerante per l’informazione in tema di anagrafe canina e per l’applicazione di microchips ai cani non ancora iscritti all’anagrafe canina, è un’iniziativa del Comune di Catania con il Dipartimento di Prevenzione Veterinaria dell’Asp3, Servizio di Igiene Urbana, in collaborazione con le Associazioni accreditate.
Iscrivere il proprio cane all’anagrafe canina è un atto dovuto per legge (L.R. 15/2000) ma è anche un atto di responsabilità e di amore nei confronti dei nostri animali che consente il ritorno a casa dei cani smarriti con un sistema di tracciabilità sicuro, nessuna tassa è prevista  per i proprietari dei cani.
Durante le giornate in programma nei luoghi e nelle date indicati, personale

volontario sarà disponibile per fornire ai cittadini presenti informazioni, notizie, consigli utili per la gestione degli animali d’affezione per il demografico e la prevenzione delle malattie e dei disturbi del comportamento.

I prossimi appuntamenti, sempre di domenica, dalle 9 alle 12: 18 gennaio in piazza dei Vicerè, il 25 gennaio in piazza dell’Universiade, l’1 febbraio in piazza Eroi d’Ungheria, l’8 febbraio in piazza Caduti dal Mare (Tondicello della Plaia), il 15 in piazza San Marco a Librino, il 22 nel Parco Gioieni; l’1 marzo nel Parco Falcone, l’8 marzo nel Villaggio Sant’Agata zona B n. di fronte alla chiesa, il 15 marzo di fronte allo Stadio Cibali, il 22 marzo in piazza fronte chiesa (via della Montagna n. 45).


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.