Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Lotta al randagismo, applicati 43 microchip

cani labradorDomenica, 15 novembre, in piazza Aldo Moro a Catania sono stati microchippati 43 cani. Un successo ottimo risultato per la campagna per l’applicazione gratuita dei microchip ai cani messa in atto da Comune di Catania, Dipartimento di Prevenzione Veterinari dell’ASP ed Ente nazionale protezione animali (ENPA).

Era presente il sindaco di Catania Enzo Bianco che ha assistito alla microchippatura ufficiale del cane di quartiere che si chiama Bella, una straordinaria meticcia stanziata nell’area di sgambamento di Vulcania, dove ha la sua cuccia, e monitorata dal custode che ne è divenuto il tutor, il signor Puglisi. La figura del cane di quartiere è  un esempio di grande civiltà laddove il cane può essere accolto dai residenti ed evitare una inutile reclusione.
Presenti, oltre ai tanti volontari, anche l’assessore Rosario D’Agata, il consulente del sindaco per il randagismo Gabriella Barchitta, il presidente dell’Enpa Cataldo Paradiso e il presidente della III Municipalità Borgo-Sanzio Salvo Rapisarda e il consigliere Marco Leonardi. La prossima data della microchippatura gratuita: domenica 29 novembre in piazza Michelangelo dalle 9 e 30 alle 13.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.