Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. La tempesta di grandine provoca danni incalcolabili e Bianco chiede l’emergenza

tempestI danni della tempesta di grandine che giovedì ha investito la città di Catania e il suo hinterland sono stati incalcolabili, specialmente nel settore agricolo.

Il sindaco di Catania Enzo Bianco ha deciso così di chiedere al Governo Nazionale la dichiarazione dello stato di emergenza, in particolare per gli incalcolabili danni provocati dal maltempo all’agricoltura in tutta la provincia di Catania.

“Parlerò personalmente con il ministro alle Politiche Agricole Maurizio Martina ed informerò il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta” – perentorio in una nota il sindaco.

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.