Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Giovane donna uccisa e poi gettata nel mare della Playa

SpiaggiaIeri, nella zona della Playa a Catania, alcuni pescatori hanno segnalato la presenza di un corpo in mare. I Vigili del Fuoco, impegnati nella zona per spegnere un incendio in un bungalow sulla spiaggia, sono intervenuti e hanno recuperato il corpo di una donna di circa 30-35 anni, di carnagione bianca e capelli neri.

 Le indagini, coordinate dal sostituto procuratore Giovannella Scaminaci, sono scattate immediatamente e gli inquirenti, fatti i primi sopralluoghi e raccolte le prime testimonianze, non escludono che si possa trattare di un omicidio.

Infatti, le molte ferite ritrovate sul corpo della donne e le tracce di sangue trovate all’interno del bungalow fanno propendere gli investigatori per l’omicidio e non per la morte accidentale. Lo donna dovrebbe, sempre secondo la prima ricostruzione, essere stata uccisa all’interno dell’edificio e poi trascinata in mare.

Continuano, intanto, le attività di indagine della Polizia per ricostruire i fatti e per dare un nome alla vittima.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.