#Catania. Evade dai domiciliari, arrestato dopo un folle inseguimento

Polizia-controlli-prostituzione (2)Era ai domiciliari, ma durante la notte andava in auto in viale San Teodoro. Finisce in manette un pregiudicato catanese di 19 anni, responsabile di evasione e resistenza a pubblico ufficiale, inoltre, è stato denunciato in stato di libertà per guida senza patente perché mai conseguita.

Nell’ambito dei capillari servizi di controllo del territorio predisposti dal questore di Catania Marcello Cardona, intorno alle due di notte, gli agenti delle volanti notano un’auto con un il giovane a bordo, che accortosi della pattuglia accelera per sottrarsi

al controllo.

Ne scaturisce un pericoloso inseguimento ad alta velocità per le vie dei quartieri di Librino e San Giorgio, che si conclude in via Del Maggiolino, dove il giovane abbandona l’auto e fugge a piedi nelle campagne circostanti facendo perdere le proprie tracce.

“Gli agenti nell’immediatezza – spiegano dalla Questura di Catania – accertano che alla guida dell’auto inseguita c’era il 19enne, figlio dell’intestatario dell’auto, sottoposto alla detenzione domiciliare, nonché privo delle patente di guida mai conseguita, che è stato rintracciato presso l’abitazione, nel quartiere di San Giorgio, e tratto in arresto”.

Su disposizioni dell’Autorità Giudiziaria, il giovane è stato accompagnato presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio per direttissima.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *