#Catania. Entro due settimane una base operativa di Frontex in città

frontexIl direttore esecutivo di Frontex Fabrice Leggeri ha annunciato l’apertura di una sede a Catania.

L’Agenzia europea avrà una base operativa in Sicilia da dove coordinerà l’ Triton e lavorerà in stretto contatto con gli ufficiali di collegamento di Europol, Eurojust e con l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo (EASO), in sostegno delle autorità italiane.

Secondo Leggeri, gli uffici proposti dal

internal_tag " rel="tag" title="Articolo taggato con comune">Comune di Catania sono idonei e entro due settimane si dovrebbe aprire la sede.

“Da oltre un anno – ha detto il sindaco Enzo Bianco – sostengo la necessità che Frontex abbia una sede in Sicilia e come molti ricorderanno abbiamo offerto una sede a Catania per ospitarne gli uffici. Nella mia qualità di capo della delegazione italiana al Comitato delle Regioni dell’Unione Europea avevo ribadito la richiesta di un ufficio operativo di Frontex in Sicilia il 16 aprile scorso a Bruxelles al direttore generale Immigrazione della Commissione Europea Mathias Ruete”.

 


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.