Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Deve scontare 14 anni, arrestato latitante a Canalicchio

volante-polizia-arresto

Si era sottratto alla cattura lo scorso 15 aprile, ma dopo una serrata indagine gli agenti della Catturandi della Squadra Mobile di Catania hanno arrestato il pregiudicato settantenne Mario Agatino Mirabella. L’uomo era destinatario di un Ordine di Esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Catania. Mirabella deve espiare la pena di 14 anni di reclusione per il reato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di

sostanze stupefacenti.

Lo scorso 15 aprile gli agenti della Squadra Mobile non erano riusciti a rintracciare il settantenne, ma,  la sera del 14 maggio, una mirata attività di indagine, coordinata dalla Procura Generale di Catania, ha consentito di arrestare il latitante in un’abitazione in via Pietro Novelli a Canalicchio.

Mirabella, già affiliato al disciolto clan Pulvirenti Malpassoto, alleato dell’organizzazione mafiosa Santapaola-Ercolano, era stato arrestato il 3 aprile 2009, nell’ambito dell’operazione denominata Squama, insieme ad altre 26 persone, per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanza stupefacente.

Dopo le formalità di rito, Mirabella è stato associato presso la casa circondariale di Catania Bicocca.