Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Compagnia dei diritti: tre giorni sull’integrazione a Villa Fazio

immigrati 2_900x900A Catania, per tre giorni si parla di integrazione. Dall’11 al 13 marzo ci saranno incontri e dibattiti, ma soprattutto uno sportello informativo per i cittadini stranieri. La compagnia dei diritti – Rights for everyone è un progetto itinerante per informare e sensibilizzare i cittadini riguardo i temi dell’integrazione. In totale saranno 21 i diversi appuntamenti in tutta la Sicilia.

La tappa di Catania inizia mercoledì 11 marzo con una manifestazione per sensibilizzare le giovani generazioni al fenomeno migratorio. Parteciperanno al momento educativo e informativo, che continuerà giovedì 12 marzo,  gli studenti delle terze classi dell’Istituto comprensivo Campanella Sturzo di via Bummacaro.

A Catania, saranno le cooperative TEAM e Obiettivo Vita a condurre le attività progettuali, mettendosi a disposizione dei destinatari del progetto, i cittadini migranti regolarmente soggiornanti nel territorio, attraverso uno sportello informativo multimediale in cui sarà possibile confrontarsi con l’equipe di professionisti, operatori legali e mediatori culturali esperti del settore immigrazione.

Le attività di sportello saranno attive giorno 11 e 12 marzo dalle 8 alle ore 14  e giorno 13 marzo dalle 13 alle ore 19 presso il polo educativo Villa Fazio, in viale Sisinna, durante le quali l’equipe del progetto avvierà un dialogo oltre che un momento di confronto individuale e personalizzato con l’utenza immigrata.

Infine, giorno 13 marzo dalle 16, presso il polo educativo Villa Fazio, si svolgerà una tavola rotonda dal titolo Immigrazione: tra integrazione e cittadinanza alla quale interverranno Francesca Gilistro e Massimo Millesoli, esperti del settore immigrazione del Consorzio Sol.Calatino, Sonia D’Arrigo,Referente Cittadinanza Attiva e Immigrazione COPE ong, e Amal Eranga Warnakulasuriya Thissera,Consigliere Aggiunto del Comune di Catania.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.