#Catania. Avevano un fucile a canne mozze nel bagagliaio, arrestati due fratelli

Polizia (2)Trasportavano un fucile a canne mozze nel bagagliaio, arrestati Agatino e Giovanni Mascali, di 37 e 31 anni, per detenzione e porto di arma da fuoco clandestina.

Sabato 18 aprile, alle 11 e 20 , gli agenti di una volante notano due uomini sospetti a bordo di un’auto che vista la pattuglia accelerano per sfuggire al controllo. Ma i poliziotti li bloccano e durante la perquisizione trovano nel bagagliaio posteriore, avvolto in una coperta, un fucile a canne mozze con matricola abrasa e provvisto di diverse cartucce.

I due fratelli su disposizione sono stati accompagnati presso la Casa Circondariale piazza Lanza di Catania.


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.