Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. In auto con ecstasy, marijuana e ketamina, arrestati due universitari

Catania_Polizia_ecstasy_marijuana_sicilians_16__5_16

Fermati durante un controllo, due studenti universitari di 22 anni sono stati arrestati dalla Polizia per detenzione ai fini di spaccio.

Tutto parte lo scorso pomeriggio, intorno alle 15 e 40, quando gli agenti di una volante della questura di Catania, in via Vittorio Emanuele, hanno fermato un’auto con a bordo Gabriele Calabrese di Vittoria e Maria Andrea Bonavoglia, di Augusta. Durante il controllo il giovane  è sceso tentando di disfarsi di qualcosa, occultandola sotto l’auto. Erano quattro bustine termosaldate e un involucro che conteneva ecstasy e ketamina, per un peso complessivo di 1,5 grammi circa.

A seguito della perquisizione personale Calabrese è stato trovato, inoltre, in possesso di altri 15 involucri contenenti ecstasy, del peso complessivo di 3,84 grammi, di 22

involucri contenenti ketamina, del peso complessivo di 11,41 grammi nonché di 4,77 grammi di marijuana. A quel punto, la perquisizione, è stata estesa anche agli altri occupanti dell’autovettura, tra cui la Bonavoglia, trovata in possesso di 82 buste contenenti marijuana del peso complessivo di 74,45 grammi e di una dose di ketamina.

“Presso il domicilio di Calabrese e della Bonavoglia sono stati rinvenuti ancora 151 grammi di fiori essiccati di marijuana, 77 dosi di marijuana del peso di oltre 68 grammi e pietre di ketamina del peso di 6,80 grammi, oltre a numerose bustine e attrezzatura per il confezionamento delle dosi (una macchina per il sottovuoto, un bilancino di precisione, 4 trita-erba, un aspira fumo tipo calumet) nonché 1.250 euro, sequestrati in quanto provento dell’attività illecita” – spiegano dalla Questura di Catania.

I due arrestati incensurati, su disposizione del Pubblico ministero di turno, sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza del giudizio per direttissima.