#Catania. Artisti del carretto siciliano “tesori umani viventi”

Carretto sicilianoCinque artisti del carretto siciliano sono stati iscritti nel Registro delle Eredità Immateriali della , Libro dei Tesori Umani Viventi, su richiesta della Provincia di Catania.

Si tratta dei Maestri Antonio Zappalà, pittore decoratore,  Nerina Chiarenza, pittrice decoratrice, Rosario D’Agata, scultore, Salvatore Chiarenza, anche lui scultore, e Paolo Rapisarda, fabbro ferraio.

Il Registro delle Eredità Immateriali è costituito da quattro Libri: il Libro dei Saperi, il Libro delle Celebrazioni, il Libro delle Espressioni, il Libro dei Tesori Umani Viventi.

 


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.